⚽ ultime notizie

dal mondo del Calcio


MISSION
CHI SIAMO
MISSION
CHI SIAMO
HOMEPAGE
JUVENTUS
INTER
MILAN
FIORENTINA
NAPOLI
ROMA
LAZIO
TORINO
PALERMO
GENOA
SAMPDORIA
BOLOGNA
CAGLIARI
ALTRE A e B
ESTERO

HOMEPAGE

JUVENTUS

INTER

MILAN

FIORENTINA

NAPOLI

ROMA

LAZIO

TORINO

PALERMO

GENOA

SAMPDORIA

BOLOGNA

CAGLIARI

ALTRE A e B

ESTERO

notizie e interviste
per chi vuole conoscere
il mondo del calcio



PARTNER DI
Calcio Mercato

NOTIZIE ED INTERVISTE ESCLUSIVE


EDITORIALI


LA NAZIONALE


FANTACALCIO


SATIRA CALCIO


PRONOSTICI



Serie A: tutti i goal della 29’ giornata

Abbiamo selezionato per voi questo video da Youtube, siamo sicuri che vi piacerà rivedere tutti i goal dell’ultima giornata di Serie A:
LINK AL VIDEO





La Notizia del Giorno




Juventus, si rompe Pjaca: Allegri nei guai, polemiche per il campo di Tallinn

Grave infortunio per il croato durante l’amichevole in Estonia, bianconeri senza alternative in attacco.



Questa volta non ci sarà il lieto fine. Quello tra Marko Pjaca e la nazionale croata sembra proprio una storia nata male: all’Europeo il ct Cacic gli concesse pochi minuti, sufficienti comunque per stregare mezza Europa.

Ad ottobre, già da bianconero, ecco uno strano infortunio al perone, forse già accusato alla Juve nella trasferta di Champions proprio a Zagabria, costrinse il giocatore a uno stop non lungo quanto temuto, ma comunque superiore al mese e mezzo.

Ora, ecco il crac. Nell’amichevole persa in Estonia, nella quale il ct aveva dato spazio ai giovani, Marko ha perso aderenza con il terreno, subendo un movimento innaturale del ginocchio sinistro.

Le immagini fanno già male da sole, al resto c’hanno pensato le lacrime dell’attaccante e le parole sconfortanti dello stesso Cacic a fine partita: “L’infortunio di Marko è serio ed è un brutto colpo per tutti noi”. Quasi certa la rottura del crociato.

Figurarsi per Allegri e i tifosi della Juventus, costretti a fare a meno nella parte calda della stagione dell’unica alternativa rimasta in attacco. Il varo del 4-2-3-1 aveva infatti ridotto al solo Pjaca, a parte Kean, il parco di riserve nel reparto avanzato.

Ora bisognerà inventarsi qualcosa: improbabile il ritorno al centrocampo a tre, più plausibile che in caso di necessità sia Alex Sandro a salire di qualche metro, con Asamoah terzino.

Ma le caratteristiche sono differenti e la mazzata resta molto dura (al netto del risarcimento che arriverà dall’Uefa, che in questo momento conta poco…), a pochi giorni dalla doppia sfida contro il Barcellona, dove Marko sarebbe stato utilissimo anche a gara in corsa.

Tornerà ora quindi forte il dibattito sull’utilità di disputare partite amichevoli tra Nazionali in una fase così calda della stagione. Ancor di più se, come confermato a fine gara da Ivan Perisic, si gioca su campi indecenti, come quello di Tallinn:

"L’infortunio a Marko Pjaca e’ una cosa ancora più brutta della sconfitta. Il campo in cui abbiamo giocato oggi è stato qualcosa di orribile, di criminale, non adatto a giocatori professionisti. Non ha senso giocare qui – ha detto l’attaccante dell’Inter, che se l’è presa pure con la Federazione - Il signor Suker deve scegliere meglio gli avversari e le condizioni migliori per una partita come questa perche’ possiamo solo perdere qualcuno".

Seguite tutte le notizie di calcio e calciomercato live ogni giorno su Facebook, iscrivendovi al nostro gruppo Calcio e Calciomercato News: Cliccate Qui

GALLERY - Dietro le quinte


GALLERY - Calciomercato


GALLERY - La Nazionale



Magazine on-line
CALCIO-MERCATO.ORG

Mail: calciomercato.org@gmail.com

Privacy
Cookies



Powered by MMS - © 2016 EUROTEAM