ultime notizie

    dal mondo del Calcio


MISSION
CHI SIAMO
MISSION
CHI SIAMO
HOMEPAGE
JUVENTUS
INTER
MILAN
FIORENTINA
NAPOLI
ROMA
LAZIO
TORINO
PALERMO
GENOA
SAMPDORIA
BOLOGNA
CAGLIARI
ALTRE A e B
ESTERO

HOMEPAGE

JUVENTUS

INTER

MILAN

FIORENTINA

NAPOLI

ROMA

LAZIO

TORINO

PALERMO

GENOA

SAMPDORIA

BOLOGNA

CAGLIARI

ALTRE A e B

ESTERO

notizie e interviste per chi vuole conoscere il mondo del calcio

NOTIZIE ED INTERVISTE ESCLUSIVE


EDITORIALI


LA NAZIONALE



Italia, Ventura pronto per il debutto




Numero solidale terremoto Centro Italia: 45500


Codice Iban per donazioni: IT40F0623003204000030631681 –
Causale “Terremoto Centro Italia”



La Notizia del Giorno



Scambio Maksimovic-Valdifiori, ci siamo: e Gabbiadini rinnova


Napoli e Torino al centro delle trattative nel gran finale.

Incredibile ma vero, o anche no, il Napoli sta per chiudere a proprio favore la telenovela dell’estate.

Dopo prove di forza e dispetti, negoziati allacciati e interrotti, il finale più scontato sta per materializzarsi: Nikola Maksimovic, protagonista del clamoroso ammutinamento prima della partita di Coppa Italia contro la Pro Vercelli e “scappato” in Serbia da ormai due settimane, oltre che “cancellato” da società e soprattutto allenatore, passa alla corte di Sarri per 28 milioni circa, come da ultimo rilancio della società di De Laurentiis.

Divorzio inevitabile, quindi, che fa felice Cairo sul piano economico, come il giocatore, mentre su quello tecnico bisogna attendere il responso del campo per il croato Jozo Simunovic, erede in casa Toro.

Nell’affare entra da copione anche Mirko Valdifiori: con Diawara e un centrocampo foltissimo l’ex empolese, il regista che manca alll’organico del Toro, avrebbe avuto poco spazio (vista anche l’allergia di Sarri al turnover…), così ecco il sospirato sì ai granata.

Clamoroso è invece l’aggettivo giusto per commentare l’epilogo della vicenda-Gabbiadini.

Dopo essere stato a un passo dall’Everton, e in generale al termine di un’estate da precario, l’attaccante bergamasco è a un passo dal rinnovo: accordo da 3 milioni netti fino al 2021 e firma che chiude di fatto il mercato azzurro con 24 ore d’anticipo.

Incassati i no della Fiorentina per Kalinic e del Genoa per Pavoletti, e non approfondita l’idea Bony del Manchester City, De Laurentiis ha quindi deciso di lasciare intatto l’attacco, alla fine modificato solo con Milik al posto di Higuain.

Certo per Gabbiadini non sarà facile sul piano tattico e psicologico farsi spazio in squadra, ma evidentemente la prudenza ha avuto la meglio sull’istinto, evitando trasferimenti last minute sempre pericolosi.

Per ogni evenienza, c’è sempre gennaio...

Seguite tutte le notizie di calciomercato live ogni giorno su Facebook, iscrivendovi al nostro gruppo Calciomercato News: Cliccate Qui

GALLERY - Dietro le quinte


GALLERY - Calciomercato


GALLERY - La Nazionale



Magazine on-line
CALCIO-MERCATO.ORG

Mail: calciomercato.org@gmail.com

Privacy
Cookies



Powered by MMS - © 2016 EUROTEAM